giovedì 6 agosto 2009

Fiori ripieni in pastella

Questi sono i colori ed i sapori dell'estate! Che delizia i fiori di zucca....

Sabato al mercato ne ho comprato un etto, convinta di aver esagerato. In realtà sono spariti in un batter d'occhio.

Per la pastella: un uovo, latte, farina e sale.
Per il ripieno: formaggio a piacere, io ho usato l'Emmenthal svizzero.Circa 150/200 gr.
Pezzo forte: 100 gr di fiori di zucca
Preparate la pastella con l'uovo, la farina, il latte (si possono utilizzare al posto del latte: acqua frizzante oppure anche birra) ed un pizzico di sale. Amalgamate con la forchetta per ottenere un composto cremoso, senza grumi. Non ho onestamente prestato attenzione alle quantità, l'importante è che il composto risulti bello cremoso.
Preaparate con cura i fiori di zucca: lavateli ed eliminate il pistillo, cercando di non romperli, anche se non è semplice. Dopodichè farciteli con il formaggio precedentemente tagliato a dadini.
Fate riscaldare l'olio, dopodichè passate i fiori in pastella ed immediatamente in padella, lasciandoli dorare per un paio di minuti. Al termine della cottura io li ho adagiati su un foglio di carta assorbente per ridurre l'olio in eccesso.
Ancora un pizzico di sale e via, buoni sia caldi che freddi!

14 commenti:

Onde99 ha detto...

Che buoni!!! Li ho mangiati ieri sera, ma non avevano certo un aspetto così fragrante e leggero. L'idea di riempirli è golosissima!

manu e silvia ha detto...

Ciao! ma come ti son riusciti bene questi fiori!
anche a noi piacciono moltissimo!
un bacione

Danea ha detto...

Vado matta per questi!! E i tuoi son talmente belli che mangerei il monitor!!
Baci.

Micaela ha detto...

buonissimi, per questi vado matta!!! :-)

Dida70 ha detto...

mamma quanto mi piacciono!!!
brava Nina!
un abbraccio
dida

Elena ha detto...

adorabili...ottima l'idea dell'emmental...mi hai fatto venir voglia di fiori di zucca...

nunzia62 ha detto...

buonissimi...io li faccio anche con l'impasto delle crocchette di patate,poi nell'uovo sbattuto,pangrattato e fritti.
Una delizia...

clamilla ha detto...

Ma sai che li ho mangiati solo una volta cucinati così?
Ricordo che erano molto buoni!
Ciao e Buon WE!!
Marty

Anonimo ha detto...

good start

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good

Mirtilla ha detto...

ne vado matta!!
augurissimi di buon anno ;)

clamilla ha detto...

Ciao sono Martina e ti scrivo per informarti che su Giallo Zafferano è in corso una raccolta di ricette per il carnevale.
A carnevale ogni fritto vale, ovviamente l’argomento è la frittura, se hai voglia di partecipare, non devi fare altro che seguire questo link http://forum.giallozafferano.it/carnevale-ogni-fritto-vale/ e dopo una registrazione gratuita che ti richiederà solo pochi click, potrai postare la tua ricotta, la scadenza è prevista per domenica 21 febbraio 2010. Lo scopo della raccolta, oltre che al piacere di condividere e relazionarsi con altri appassionati di cucina è quello di stendere e pubblicare un utile ricettario in pdf scaricabile gratuitamente da tutti. Se Vuoi che anche la tua ricetta ne faccia parte, ti aspettiamo sul forum di Giallo Zafferano. It
Con simpatia: Martina